L’isola di Pag offre numerosi percorsi per l’alpinismo su roccia e notevoli attrazioni storiche e naturali. La vetta più alta dell’isola di Pag è San Vid a 348 metri. Il picco è noto per una vista mozzafiato sulle vicine isole e sul Parco nazionale di Velebit, così come per i resti della vecchia chiesa di San Vid risalente al 14° secolo.

Ci sono diversi sentieri escursionistici che vi porteranno alla vetta di San Vid Peak, ma prima di iniziare la salita tenere a mente che i sentieri sono molto rocciosi, soprattutto sulle parti orientali, e che non c’è acqua potabile. Sarebbe cosa saggia indossare delle scarpe adatte, portarsi appresso una bottiglia d’acqua fresca, indossare un abbigliamento idoneo, un cappello e anche la crema solare.

 

Percorso escursionistico: Kolan – St. Vid

Durata: 1 ore e 15 minuti

Questo percorso conduce da Kolan alla vetta più alta dell’isola di Pag: San Vid. I sentieri rocciosi con le vecchie mura di pietra e la splendida vista sulla vicina isola e il mare cristallino vi condurrà a San Vid dove troverete i resti della vecchia chiesa di San Vid risalente al 14° secolo.

VEDI ALTRO

 

 

 

Percorso escursionistico: Kolan – Dubrave

Durata: 1 ora e 45 minuti

Questo percorso vi porterà da Kolan fino alla vetta di San Vid e da lì alla zona in discesa fino ai resti della foresta di querce e carpini di Dubrava, la quale un tempo ricopriva l’intera isola di Pag. Questo percorso vi porterà lungo la bellissima costa della baia di Pag e Novalja.

VEDI ALTRO